Percorso Formativo

Nel percorso di formazione e periodo annuale di prova in servizio, le attività formative hanno una durata complessiva di 50 ore, organizzate in 4 fasi: 

a. Incontri propedeutici e di restituzione finale (USR). L’amministrazione scolastica territoriale organizza almeno un incontro formativo propedeutico, con i docenti in periodo di prova finalizzato a illustrare le modalità generali del percorso di formazione generale, il profilo professionale atteso, le innovazioni in atto nella scuola e un incontro conclusivo, finalizzato a compiere una valutazione complessiva dell’azione formativa realizzata. Agli incontri plenari inziali e conclusivi è dedicato un monte ore di norma non superiore a 6 ore complessive

b. Laboratori formativi (USR e scuole Polo). Le attività di formazione per i docenti in periodo di prova sono progettate a livello territoriale tenendo conto del bilancio di competenze predisposto dai docenti neoassunti sulla piattaforma Indire e pertanto sulla base della conseguente rilevazione dei bisogni formativi. Le iniziative si caratterizzano per l’adozione di metodologie laboratoriali (di scambio professionale, ricerca-azione, rielaborazione e produzione di sequenze didattiche) e per i contenuti strettamente attinenti all’insegnamento. Ogni docente in periodo di prova, in conseguenza del patto per lo sviluppo professionale, segue obbligatoriamente laboratori formativi per complessive 12 ore di attività, con la possibilità di optare tra le diverse proposte formative offerte a livello territoriale. 

 c. “Peer to peer” e osservazione in classe (tutor e DS). L’attività di osservazione in classe, svolta dal docente in periodo di prova e dal tutor, è finalizzata al miglioramento delle pratiche didattiche, alla riflessione condivisa sugli aspetti salienti dell’azione di insegnamento. L’osservazione è focalizzata sulle modalità di conduzione delle attività e delle lezioni, sul sostegno alle motivazioni degli alunni, sulla costruzione di ambienti di apprendimento positivi e motivanti, sulle modalità di verifica formativa degli apprendimenti. Le sequenze di osservazione sono oggetto di progettazione preventiva e di successivo confronto e rielaborazione con il docente tutor e sono oggetto di specifica relazione del docente in periodo di prova. Alle attività di osservazione sono dedicate almeno 12 ore

Documenti utili (Modelli di osservazione in presenza) reperibili al link: https://neoassunti.indire.it/toolkit/

d. Formazione on-line (Indire). La Direzione generale per il personale scolastico, avvalendosi della struttura tecnica dell’INDIRE, coordina e monitora le attività per la realizzazione ed aggiornamento della piattaforma digitale che supporta i docenti in periodo annuale di prova in servizio durante tutto il periodo di formazione. La piattaforma è  di norma predisposta entro il mese di ottobre di ciascun anno scolastico e attivata entro ottobre/novembre. La formazione on-line del docente in periodo di prova avrà la durata complessiva di 20 ore e consisterà nello svolgimento delle seguenti attività: 

Link utili: